Articoli

oikos-bergamo-progetto-educazione-salute-donna

Approfondire

Approfondire le tematiche legate alla salute, intesa come ben-essere, e ai migranti costituisce una priorità di OIKOS e un modo per stimolare una crescita di solidarietà e di civiltà.
Alcuni testi possono aiutarci a informarci, a conoscere e a crescere.

 TestoAutoreAggiornamento al
Costi disumani: la spesa pubblica per il contrasto dell'immigrazione irregolarea cura di Lunaria30.06.2018
I diritti dell'infanzia e dell'adolescenza in Italia: 8o rapporto 2014/2015Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell'Infanzia e dall'Adolescenza30.06.2018
I diritti non sono un costoa cura di Lunaria30.06.2018
La salute della popolazione immigrata: il monitoraggio da parte dei Sistemi Sanitari RegionaliAccordo Ministero della Salute - Agenas30.06.2018
Manuale sul diritto europeo in materia di asilo, frontiere e immigrazione Ed.2014Agenzia dell'Unione Europea per i diritti fondamentali / Consiglio d'Europa30.06.2018
Salute globale, dalla teoria alla praticaFORMAS Laboratorio Regionale per la Formazione Sanitaria30.06.2018
Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitariInformasalute30.06.2018
Welfare tra immigrazione e sostenibilitàVeronica Marotta - Fondazione ISMU30.06.2018
Rapporto annuale 2015 sull'economia dell'immigrazioneFondazione Leone Moressa30.06.2018
Notizie di confine Terzo rapporto Carta di Roma 2015Associazione Carta di Roma30.06.2018
Notizie oltre i muri Quarto rapporto Carta di Roma 2016Associazione Carta di Roma30.06.2018
A seguito dell'approvazione del D.L. 17 febbraio 2017 "Decreto Minniti" la SIMM (Società Italiana di Medicina delle Migrazioni) si è resa promotrice di una critica al decreto stesso motivata dai presupposti di urgenza che ne stanno alla base, dalla istituzione di un "diritto speciale" per gli stranieri richiedenti protezione e dalla preoccupazione per l'introduzione dei nuovi centri di detenzione (CPR) a fronte di un insufficiente impegno di risorse necessarie per la valutazione dello status di protezione internazionale.
Tale critica è stata sottoscritta e appoggiata dall'Associazione OIKOS ONLUS.
Nel contempo la SIMM e la stessa Associazione OIKOS ONLUS sono disponibili per condividere nuove ipotesi di lavoro per la definizione di un percorso legislativo che ponga le basi per un corretto riconoscimento dello status di protezione internazionale e per una reale integrazione e inclusione dei richiedenti asilo.
Comunicato SIMM30.06.2018

Come contribuire a OIKOS

Se non hai disponibilità di tempo ma condividi obiettivi e finalità di OIKOS è importante per noi anche il tuo contributo economico.

Potrai effettuare una donazione tramite assegno (bancario o circolare) o bonifico sul C/C

97593

presso la

UBI Banca – Sede di Bergamo

IBAN

IT 93 Q 03111 11101 000000097593

a favore di

OIKOS – OdV

Essendo OIKOS una OdV ai sensi del D.Lgs. n. 460/97 è possibile beneficiare delle detrazioni di imposta.
La modifica operata all’art.15 comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86 dalla legge n. 190 del 2014 (Legge di Stabilità) ha aumentato limite e % di detraibilità.

In particolare per le erogazioni liberali in denaro effettuate da persone fisiche è prevista la detraibilità del 26% fino ad un importo massimo di 30.000 euro annui

Tali spese devono essere documentate ed i versamenti, pertanto, devono essere effettuati tramite banca o posta, o mediante gli altri sistemi di pagamento previsti dall’articolo 23 del DLgs 241/1997 (carte di credito, bancomat, prepagate, assegni, etc.), tali da consentire i controlli da parte dell’Agenzia.
Per le erogazioni operate con carta di credito, è sufficiente conservare l’estratto conto.
Ai fini di dichiarazione dei redditi la donazione va semplicemente dichiarata senza la necessità di allegare alcuna documentazione di spesa che va, però, conservata fino al 31 dicembre del quarto anno successivo a quello di presentazione del 730 o Unico ed esibita qualora venga richiesta dall’Agenzia delle Entrate in sede di controllo ed accertamento della dichiarazione.

L’associazione

L’associazione OIKOS – OdV, nata nel 1994, si propone di promuovere una cultura che riconosce nella salute un diritto primario di chiunque.

L’ambulatorio

Presso la sede di OIKOS – OdV è disponibile un Ambulatorio di Medicina Generale rivolto agli immigrati non iscrivibili al s.s.n. italiano.

Legislazione e Linee Guida

E’ possibile accedere a questa sezione per informarsi riguardo alla Legislazione Nazionale, Regionale e Locale per i cittadini comunitari ed extracomunitari.

Il sito internet di OIKOS – OdV rispetta le linee guida nazionali della FNOMCeO in materia di pubblicità sanitaria, secondo gli artt. 55-56-57 del Codice di Deontologia Medica. Codice Fiscale: 95093090165. Privacy Policy.
OIKOS – OdV    035.26.78.068   oikos_mail@yahoo.it – oikos_bergamo@pec.it   Bergamo, Via Borgo Palazzo 130

Copyright © 2013 – 2019 OIKOS – OdV. Diritti Riservati.