oikos-slider-pagine-interne-blurred

Dal 1994 a Bergamo, in via Borgo Palazzo 130

Legislazione e Linee Guida

In questa sezione vengono raccolte le principali normative e linee guida vigenti nel campo della salute per gli immigrati in Italia.

Legge n.132 del 1 dicembre 2018 / Decreto sicurezza

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113, recante disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell’interno e l’organizzazione e il funzionamento dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Delega al Governo in materia di riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze di polizia e delle Forze armate.

Aggiornamento al 29.12.2018

Accordo Stato – Regioni per l’applicazione della normativa per l’assistenza sanitaria agli stranieri e ai cittadini dell’Unione del 20 dicembre 2012
Il documento fornisce gli indirizzi operativi per la corretta applicazione della normativa per l’assistenza sanitaria alla popolazione straniera in modo omogeneo da parte delle regioni italiane.
Esso è frutto delle indicazioni normative italiane e regionali relative all’assistenza sanitaria agli immigrati ma anche dei principi ispiratori delle direttive europee.

Aggiornamento al 29.12.2018

Nuovi Lea Livelli Essenziali di Assistenza 2017

I Lea, Livelli Essenziali di Assistenza, sono le prestazioni e i servizi che il Servizio Sanitario Nazionale garantisce a tutti i cittadini gratuitamente oppure dietro pagamento del ticket.
Il nuovo Dpcm (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri) prevede l’aggiornamento e l’ampliamento dei Lea, ridefinisce il numero e la tipologia delle prestazioni sanitarie delle quali potranno usufruire tutti i cittadini, ridetermina le liste delle malattie croniche e rare il cui trattamento è coperto dal Servizio Sanitario.
In particolare all’Art. 62 vengono ripresi l’Art. 35 del decreto legislativo 286 del 27.07.1998 e successive modifiche e integrazioni e l’Art. 43 del decreto del Presidente della Repubblica 394 del 31.08.1999 ribadendo che il Servizio sanitario nazionale garantisce ai cittadini stranieri presenti sul territorio nazionale, non in regola con le norme relative all’ingresso ed al soggiorno, le cure ambulatoriali ed ospedaliere urgenti o comunque essenziali, ancorché continuative, per malattia ed infortunio ed i programmi di medicina preventiva a salvaguardia della salute individuale e collettiva (in particolare la tutela sociale della gravidanza e della maternità, la tutela della salute del minore, le vaccinazioni secondo la normativa e nell’ambito di interventi di campagne di prevenzione collettiva autorizzati dalle regioni, gli interventi di profilassi internazionale, la profilassi, la diagnosi e cura delle malattie infettive) erogate senza oneri a carico dei richiedenti qualora privi di risorse economiche sufficienti, fatte salve le quote di partecipazione alla spesa a parità con i cittadini italiani.

Aggiornamento al 16.01.2017

Dpcm 234/2016
Regolamento recante definizione dei meccanismi per la determinazione dell’età dei minori non accompagnati vittime della tratta

Decreto del presidente del Consiglio dei Ministri che definisce i meccanismi attraverso i quali procedere alla determinazione dell’età di un minore non accompagnato presunta vittima della tratta nel caso esistano dubbi sulla sua minore età ed essa non sia accertabile da documenti identificativi.

Aggiornamento al 16.01.2017

Linee guida per controlli sanitari all’arrivo e percorsi di tutela per i migranti ospiti nei centri di accoglienza

La linea guida “Controlli sanitari all’arrivo e percorsi di tutela sanitaria per i migranti ospiti presso i centri di accoglienza” intende offrire ai decisori, agli enti gestori dei centri di
accoglienza e agli operatori sociosanitari, raccomandazioni evidence-based circa la pratica dei controlli, a fronte dell’incertezza e della discrezionalità nei comportamenti adottati sul territorio nazionale.
A tale riguardo è infatti emersa la necessità di uniformare misure e modalità di attuazione della sorveglianza sanitaria rispetto a condizioni patologiche giudicate rilevanti per la
sanità pubblica, anche nell’ottica di un ridimensionamento dell’allarmismo sociale sui rischi di potenziali epidemie.

Aggiornamento al 30.07.2017

Sito briguglio.blog.spot.it
Archivio Briguglio blog aggiornato con la documentazione in materia di immigrazione e asilo in Italia dal 1992

L’associazione

L’associazione OIKOS – OdV, nata nel 1994, si propone di promuovere una cultura che riconosce nella salute un diritto primario di chiunque.

L’ambulatorio

Presso la sede di OIKOS – OdV è disponibile un Ambulatorio di Medicina Generale rivolto agli immigrati non iscrivibili al s.s.n. italiano.

Legislazione e Linee Guida

E’ possibile accedere a questa sezione per informarsi riguardo alla Legislazione Nazionale, Regionale e Locale per i cittadini comunitari ed extracomunitari.

Il sito internet di OIKOS – OdV rispetta le linee guida nazionali della FNOMCeO in materia di pubblicità sanitaria, secondo gli artt. 55-56-57 del Codice di Deontologia Medica. Codice Fiscale: 95093090165. Privacy Policy.
OIKOS – OdV    035.26.78.068   oikos_mail@yahoo.it – oikos_bergamo@pec.it   Bergamo, Via Borgo Palazzo 130

Copyright © 2013 – 2019 OIKOS – OdV. Diritti Riservati.