5 per mille per OIKOS

C’è un modo di contribuire alle nostre attività che non ti costa nulla:

DEVOLVERE IL 5 PER MILLE DELLA TUA DICHIARAZIONE DEI REDDITI A OIKOS

Per farlo è sufficiente, nella sezione per la

SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF

nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato e delle altre organizzaioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni di promozione che operano nei settori di cui all’Art.10. C.1, lett.A), del D.Lgs. n.460 del 1997”, apporre la propria firma e riportare il codice fiscale dell’Associazione OIKOS:

95093090165

Potrai anche effettuare una donazione tramite assegno (bancario o circolare) o bonifico a favore di OIKOS – OdV sul:

C/C: 100000018305 presso INTESA SAN PAOLO – Filiale di Bergamo Piazza Vittorio Veneto

IBAN: IT 72 J 03069 11166 100000018305

Essendo OIKOS una OdV ai sensi del D.Lgs. n. 460/97 è possibile beneficiare delle detrazioni di imposta.
La modifica operata all’art.15 comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86 dalla legge n. 190 del 2014 (Legge di Stabilità) ha aumentato limite e % di detraibilità.

In particolare per le erogazioni liberali in denaro effettuate da persone fisiche è prevista la detraibilità del 26% fino ad un importo massimo di 30.000 euro annui

Tali spese devono essere documentate ed i versamenti, pertanto, devono essere effettuati tramite banca o posta, o mediante gli altri sistemi di pagamento previsti dall’articolo 23 del DLgs 241/1997 (carte di credito, bancomat, prepagate, assegni, etc.), tali da consentire i controlli da parte dell’Agenzia.
Per le erogazioni operate con carta di credito, è sufficiente conservare l’estratto conto.
Ai fini di dichiarazione dei redditi la donazione va semplicemente dichiarata senza la necessità di allegare alcuna documentazione di spesa che va, però, conservata fino al 31 dicembre del quarto anno successivo a quello di presentazione del 730 o Unico ed esibita qualora venga richiesta dall’Agenzia delle Entrate in sede di controllo ed accertamento della dichiarazione.

Come contribuire a OIKOS

Se non hai disponibilità di tempo ma condividi obiettivi e finalità di OIKOS è importante per noi anche il tuo contributo economico.

Potrai effettuare una donazione tramite assegno (bancario o circolare) o bonifico sul C/C

97593

presso la

UBI Banca – Sede di Bergamo

IBAN

IT 93 Q 03111 11101 000000097593

a favore di

OIKOS – OdV

Essendo OIKOS una OdV ai sensi del D.Lgs. n. 460/97 è possibile beneficiare delle detrazioni di imposta.
La modifica operata all’art.15 comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86 dalla legge n. 190 del 2014 (Legge di Stabilità) ha aumentato limite e % di detraibilità.

In particolare per le erogazioni liberali in denaro effettuate da persone fisiche è prevista la detraibilità del 26% fino ad un importo massimo di 30.000 euro annui

Tali spese devono essere documentate ed i versamenti, pertanto, devono essere effettuati tramite banca o posta, o mediante gli altri sistemi di pagamento previsti dall’articolo 23 del DLgs 241/1997 (carte di credito, bancomat, prepagate, assegni, etc.), tali da consentire i controlli da parte dell’Agenzia.
Per le erogazioni operate con carta di credito, è sufficiente conservare l’estratto conto.
Ai fini di dichiarazione dei redditi la donazione va semplicemente dichiarata senza la necessità di allegare alcuna documentazione di spesa che va, però, conservata fino al 31 dicembre del quarto anno successivo a quello di presentazione del 730 o Unico ed esibita qualora venga richiesta dall’Agenzia delle Entrate in sede di controllo ed accertamento della dichiarazione.